WHAT

Red Blue Motorbikes:

  • è una società specializzata nella progettazione e nello sviluppo di moto e/o dispositivi motociclistici innovativi;
  • gestisce ed esegue su mandato progetti di ricerca e di sviluppo per case motociclistiche, costruttori di prototipi, scuderie o clienti privati;
  • vende idee e sapere.

Il core business di Red Blue Motorbikes è la moto da competizione su strada.

HOW

Red Blue Motorbikes

  • Filosofia aziendale: genialità e metodo unitamente.
  • Strategia aziendale: brevettare ciò che si sviluppa.
  • Obiettivo aziendale: l’eccellenza in ogni attività.
  • Metodo di lavoro: artistico in fase concettuale, scientifico in fase di sviluppo.

Motto: "Ispirarsi a tutto ma non imitar nessuno."

WHERE

La Red Blue Motorbikes è una società svizzera fondata nel 2009 con sede a Lugano.

WHO & SECTORS

Per l'attività di ricerca e sviluppo, Red Blue Motorbikes si avvale della collaborazione di oltre 50 persone fra le quali una ventina d'ingegneri.
Red Blue Motorbikes con i suoi partners è in grado di fornire prestazioni nei seguenti settori:

  • Dinamica della motocicletta(analisi e ottimizzazione)
  • Tecnologia delle sospensioni
  • Progettazione meccanica CAD/CAM
  • Ingegneria inversa mediante scanner 3D
  • Prototipazione rapida
  • Analisi strutturali FEM (applicata anche ai materiali compositi anisotropi)
  • Verifica sperimentale delle rigidezze del motociclo
  • Tecnologia dei materiali. In modo particolare i compositi a matrice polimerica PMC (termoindurente o termoplastica) o a matrice metallica MMC
  • Analisi non distruttive (NDT) inclusa la microtomografia computerizzata o i raggi X (per parti strutturali in materiale composito)
  • Analisi fluidodinamiche CFD
  • Aerodinamica (simulazioni CFD e test in galleria del vento in collaborazione con RUAG Schweiz AG)
  • Termodinamica (simulazioni FEM e analisi termografica)
  • Acustica (simulazioni FEM e test in camera anecoica)
  • Elettronica: gestione motore e acquisizione dati
  • Motoristica in collaborazione con Oral Engineering s.r.l.
  • Proprietà industriale – Brevetti
PROJECTS

Red Blue Motorbikes (RBMB) durante lo svolgimento dei progetti lavora in stretta collaborazione con politecnici, università e istituti di ricerca svizzeri e italiani (vedi rubrica "Partners").


Tra il 2009 e il 2011 RBMB è stata coinvolta nel progetto MotoTI2.
Tale progetto si proponeva di concepire, sviluppare e costruire una moto da competizione per la categoria FIM Road Racing World Championship GP Moto2.
La moto, la quale è stata presentata al pubblico nell'ottobre 2010, ha come sigla TiMoRe609.
Essa è stata testata in pista durante l'estate 2011 dimostrando la bontà delle particolarità tecniche che la distinguono come pure l’eccellente qualità del lavoro di ricerca e sviluppo svolto dallo staff RBMB. Grazie al progetto MotoTI2 sono stati depositati ben due brevetti nel settore motociclette.
La TiMoRe609 in pista a Misano


Dal 2013 RBMB è coinvolta, in collaborazione con i suoi partner universitari e industriali, nel progetto denominato SMARTTRIM.
Tale progetto prevede di equipaggiare una moto Vyrus 986 M2 con tre dispositivi innovativi sviluppati grazie alle competenze di RBMB in ambito R&D. Dispositivi per i quali è previsto il deposito dei rispettivi brevetti. Le innovazioni tecniche e tecnologiche introdotte dai tre dispositivi vertono all'aumento delle prestazioni della motocicletta a livello di assetto con conseguente incremento della sicurezza del pilota durante la guida.
Il primo dispositivo innovativo denominato APS (anti-pitch system – vedi rubrica PATENTS) è stato progettato, brevettato, fabbricato e applicato sulla Vyrus 986 M2 in 10 mesi d'intenso lavoro.
I test di collaudo in pista si sono svolti con successo nel settembre 2014 (vedi rubrica NEWS). Il dispositivo, oltre a risultare perfettamente funzionante, si è rivelato molto valido sia in termini di prestazioni del motociclo che di sensazioni del pilota.
Attualmente lo staff di RBMB è coinvolto nella seconda fase del progetto SMARTTRIM che prevede la progettazione e realizzazione di un dispositivo aerodinamico innovativo denominato AWS (articulated wing system). Un dispositivo in grado di aumentare aerodinamicamente il carico sulla ruota anteriore senza caricare ulteriormente la rispettiva sospensione e senza nemmeno generare una componente laterale quando la moto è inclinata in curva.
I test in pista di questo secondo dispositivo sono previsti per l'estate 2016.


Parallelamente al progetto SMARTTRIM, Red Blue Motorbikes collabora con le aziende Kistler (www.kistler.com) e CADFEM Suisse (www.cadfem.ch) allo sviluppo di appropriati sensori di rilevamento della dinamica della motocicletta e in particolar modo dell’angolo di deriva degli pneumatici.

News

News 2016
Conferenza RBMB-SUPSI-EVENTMORE dal titolo “Dietro le quinte della Formula 1”
Appendici aerodinamiche in MotoGP – RBMB interviene sulla rivista GP-Racing (in francese)
Red Blue Motorbikes all’ANSYS Forum Ticino 2016
RBMB testa l’Articulated Wing System in galleria del vento
Video del test in galleria del vento
Immagini del test in galleria del vento
Nuovo logo RBMB

News 2011-2015
RBMB sponsor alla gara di mountain bike SWISS EPIC 2015
RBMB presenta il nuovo sistema AWS
Vyrus RBMB APS in esposizione a Lugano
Intervista apparsa su TIMOTO Giurnal - Dicembre 2014
Vyrus RBMB APS in esposizione a Giubiasco
SWISS EPIC 2014: un vero successo
Foto SWISS EPIC 2014
RBMB testa in pista il sistema anti-beccheggio APS
Video del test in pista
Galleria fotografica del test in pista
RBMB sponsor alla gara di mountain bike SWISS EPIC 2014
Aziende e brevetti: il Giornale del Popolo riporta l'esempio di RBMB
RBMB presenta il nuovo sistema APS
NRC-Tech collabora con RBMB al progetto SMART-TRIM
La Vyrus 986 M2 allo Swiss Bodypainting a Lugano - Comunicato stampa
La Vyrus 986 M2 allo Swiss Bodypainting a Lugano - Le immagini più belle (© www.fotopedrazzini.ch)
La Vyrus 986 M2 allo Swiss Bodypainting a Lugano - Filmato accelerato della realizzazione pittorica
Vyrus 986 M2 in esposizione a Glattpark
Vyrus 986 M2 in esposizione a Romanel-sur-Lausanne
Vyrus 986 M2 in esposizione a Zurigo
Vyrus 986 M2 in esposizione ad Avenches
Vyrus 986 M2 in esposizione a Lugano Vyrus 986 M2 esposta a Verbier
Incontro gruppo R&D progetto RBvyrusMB
Collaborazione con Vyrus
La TiMoRe609 in pista a Misano
Foto test Misano

PARTNERS

École Polytechnique Fédérale de Lausanne

www.epfl.ch

Haute Ecole d'Ingénierie et de Gestion du Canton de Vaud

www.heig-vd.ch

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana

www.supsi.ch

Università degli Studi di Padova

www.unipd.it

Haute école du paysage, d'ingénierie et d'architecture de Genève

www.hepia.hesge.ch

Institut für Werkstofftechnologie AG

www.iwt-institut.ch

MecatronYx Applied Research Center

www.mecatronyx.ch

RUAG Aviation AG

www.ruag.ch

Motorcycle Dynamics Research Group

www.dinamoto.it

Dynamotion S.r.l.

www.dynamotion.it

NRC-Tech SA

www.nrctech.ch

CADFEM (Suisse) AG

www.cadfem.ch

Oral Engineering S.r.l.

www.oralengineering.com

Kistler Group

www.kistler.com

EFI Technology S.r.l

www.efitechnology.it

Freischwung Sagl

www.freischwung.ch

HS Composite GmbH

www.hs-composite.ch

Xi'an Saite Metal Materials Development Co., Ltd

www.xsma.com

Twitter

RBMB su Twitter


Contact

Red Blue Motorbikes Sagl
Via Serafino Balestra 18
CP 6012
6901 Lugano
E-mail: contact@rbmb.ch
Web: www.rbmb.ch

Developed by CSE Sagl

timore609